La Gazzetta di SM

Serie B NORD EUROPA
NORD EUROPA IN "FUMO" - ANNO XV - 14° GIORNATA
..
I valorosi giocatori di Kit Carson (sempre nelle veci di allenatore, visto che Tex Willer è sempre impegnato con la DANIMARCA) hanno ottenuto un buon pareggio in casa di PUSHEAD, non senza fatica, anzi, visto che abbiamo dovuto schierarci sulla "difensiva".
Il 442 proposto dai padroni di casa era molto impegnativo ed è servito irrobustire il centrocampo, portandolo a supporto della difesa per non prendere gol
In classifica restiamo all'ottavo posto, ben staccati di 6 punti dal gruppone in lotta per la promozione.
In pratica, la classifica è spezzata a metà e noi siamo i primi della "seconda parte", seguiti ad una lunghezza da PIPPOMIX, che si è ben tirato fuori dalle sabbie mobili, con ottimi pareggi contro le "grandi" e col successo di ieri contro KASSELNAPOLI.
Buon pareggio per LAFORLIVESE (contro BEIFIGUEIRI), in una giornata dove diverse grandi hanno faticato, per la "gioia" di ELZNUORO, che ne approfitta per salire al terzo posto.
A parte FORVERTS, infatti, battuta di arresto per REAL POZZINO (che affrontava la capolista), mentre pareggiano BEIFIGUEIRI (come detto) e LUDI GLADIATORIUM (contro THE KIDD, complice, forse, anche l'acciacco subito), mentre ATLETICO BRIANZA cede il passo a CASALBERTONE e questo fa si che si è creata una crepa tra quarto e quinto posto, di ben tre punti, con diversi scontri diretti in programma anche domani, ultima giornata di andata.
Per noi sarà un turno proibitivo, visto che dovremo vedercela con CASALBERTONE.
Serie A SUD AMERICA
BARONISSI - LAZIOFOREVER 0-0 (5-2 AI RIGORI) COPPA SUD AMERICA
Evvaiiiii. Siamo in Finale. Forza Baronissi !!!
Serie A EUROPA
mercato in uscita
vendo portiere ADEM AMERSEK
il prezzo lo fate voi!!...non sto skerzando!
contattatemi in pvt
Serie A ASIA
bene bene siamo in Finale di coppa Continentale!
di coppa! Ora però sono dolori l' avversario è molto più forte e completo nella rosa di noi!
Serie B OCEANIA
Ciclicamente
Si infortunia l’unico esterno di CC per 3 giornate…
Che sfiga mah.
Serie C EST EUROPA
Una promessa è una promessa...
...soprattutto se giovane (il PIÙ giovane portiere sul mercato)!
E soprattutto se ve l'avevamo già detto...
E ancor di più se dopo il suo compleanno ribassiamo ancora il prezzo di 50mila XSM!

Tutto questo è Anselmo Peruzzi: cinghialoso estremo difensore di 24 anni (30gg) e skill 682!!!
Serie B EST EUROPA
Al 52esimo...
Al 52esimo dell’ultima partita sul cellulare del sommelier personale del presidente Do Cin Cin appariva il messaggio: “Preparare una cassa di Chevalier Montrachet di Leflaive del 1999.” Al 62esimo del arrivava un secondo messaggio: “Aggiungere un’altra cassa.” Un terzo messaggio “Aggiungere una cassa” arrivava al 74esimo. Al 76esimo il nuovo messaggio diceva: “Togliere una cassa.” Il messaggio “Aggiungere un’altra cassa.” Arrivava ancora all’86esimo e la 89esimo.
Mentre saliva sfinito dalla cantina per la 5 volta con una cassa sulle spalle Do Cin Cin non poteva fare a meno di sfogarsi con uno della servitù:
“Questa banda di ubriaconi a spalle dei contribuenti, che non sanno distinguere un Cabernet da un Pinot Nero, badano solo dal prezzo che deve essere alto e dal colore che deve essere bianco quando invitano a gozzovigliare pure delle signore.”
Si dice che Mi Go skey abbia invitato a trattenersi e partecipare al rituale festeggiamento pure lo staff del Brancaleone, secondo qualche malizioso ammaliato “dal portamento” della signorina Ernesta Tuttabaci addetta alle relazioni del Brancaleone.
Non si hanno notizie di eventuali tifosi del Brancaleone arrivati in città per il gemellaggio, presenti alla birreria “4 Boccali” per altro affollatissima con un euforico Fresconi, gestore del locale che, come di consueto in concomitanza con un sold-out, attivava il “bevi 3 paghi 2”.
Dopo sette giri di varie tipologie della bevanda, vuoi bionda o vuoi scura uno dei presenti, chiesto silenzio, sentenziava:
“Quest’anno vinceremo la Coppa di Lega”
“Ma siamo stati eliminati.”
Faceva presente uno degli astanti ancora al secondo giro.
“Non importa – ribadiva il tifoso- noi la vinceremo ugualmente!”
Applausi e fischi nel locale. Inutile precisare che con i giri di bevute aumentava il numero dei futuri successi della squadra.
Di ben altro tenore il commento con il quale l’anziano tifoso del Lao Tse intratteneva dei divertiti passanti:
“ Le nostre donzelle penseranno, per aver vinto con una compagine di bassa classifica, di aver compiuto una grande impresa come Pirro dopo la battaglia di Ascoli Istriano e si monteranno la testa per poi prenderle di santa ragione come Pirro alla successiva occasione.
Ai miei tempi, dopo aver rifilato una cinquina alla Giulio Cesare che navigava nelle parti basse della classifica rientrammo negli spogliatoi per la doccia. Bombacci, l’allenatore, era lì ad attenderci:
Io ci tengo a voi ma, siccome siete dei pezzi di somaro, immagino giri nel vostro cervelletto asfittico, l’idea di aver compiuto chissà quale impresa e che noi si debba essere qui ad elogiarvi. Alla prossima occasione scendereste in campo pensando di aver praticamente già vinto e le becchereste sonoramente. Vi sbagliate di grosso!”
Inutile aggiungere che la doccia potemmo farla solo dopo un’ora di corsa in giro al campo.
Un ancora frastornato dai prosecchini del gemellaggio Pennetta, inviato del giornale locale non era in grado nemmeno di porsi il dilemma se intervistare o meno Mi Son Ki e si appostava macchinalmente all’uscita dello stadio:
“Mister bella vittoria. Siamo sulla strada buona, le pare?”
“Dice il saggio: Non pensare a nulla è Zen. Una volta che sai questo, camminare, sedere o coricarsi tutto ciò che fai è Zen.”
Lo shock era troppo violento e l’effetto prosecchini riusciva solo a rallentare lo stramazzamento quel tanto che bastava perché il Mister si allontanasse sulla sua due ruote senza aver sentore dell’accaduto. Un casuale passante misericordioso soccorreva il Penneta che riavutosi, si fa per dire, domandava ragguagli sulla sua identità.
Serie C NORD AMERICA
Giornata 14
Tutto è andato come da pronostico con la capolista Gli Immortali che batte per 4-0 la Pantaleo Corvino. Tanti tifosi hanno riempito gli spalti della "Viktor Arena" ma anche oggi i ragazzi di Baldini non hanno avuto scampo. Forza Pantaleo Corvino.
Serie D EST EUROPA
Inaspettato
Vittoria e 5 posto inaspettato….siamo partiti per salvarci…continuiamo a giocare per salvarci tranquillamente…ingaggi sotto gli sponsor e giovani in crescita…avanti così.
Serie B OCEANIA
Quinto successo consecutivo!
..
Prosegue il momento positivo in campionato, con la quinta vittoria consecutiva, avvenuta in trasferta contro FC SKYRIM, con un rotondo 4-0.
Padroni di casa che hanno accusato un acciacco in difesa, che dovrebbe avere inciso poco, dato che ha giocatori abbastanza intercambiabili, anche se ha approfittato per fare un mini turn over in qualche ruolo, tipo esterni di centrocampo.
Mister Pessot ha dovuto rinunciare a Kante', squalificato; per il resto, in campo tutti i titolarissimi, con Delgado autore di un'altra tripletta.
La classifica si è un po' rivoluzionata, con GHEPARDI che resiste in testa, anche se appare un po' a corto di ossigeno.
Noi siamo secondi ad un punto, mentre AFUFU "sprofonda" al quinto posto, dopo la sconfitta odierna contro VALLE BREMBANA (complice anche il serio infortunio al CD, che lo ha costretto ad impiegare un giocatore fuori ruolo).
REAL JUNIOR resta terzo, grazie al pari contro GHEPARDI, ma viene raggiunto da VALLE BREMBANA, che entra, così in zona promozione.
In crisi c'è BELFAST CELTIC, al sesto posto, sconfitto anche oggi da AGORA CARATE, ormai sempre.piu vicino alla zona salvezza, dopo alcune ultime vittorie preziose.
Venerdì ci sarà l'ultima giornata di andata, che ci vedrà ospitare la prima in classifica e sarebbe bello girare la boa al primo posto.
L'importante è aver messo cinque punti tra noi e la quinta, perché ora avremo un calendario tortuoso, con GHEPARDI, poi due gare alla portata contro AGORA e CASALE, prima di dover affrontare VALLE BREMBANA, REAL JUNIOR e BELFAST, con in mezzo BOARIA UNITED.
Serie D OCEANIA
Crocevia importante
Riteniamo quella di oggi una vittoria importantissima perché per nulla scontata. La vittoria non era matematica, serviva indovinare il modulo giusto, ma per fortuna il nostro avversario ha preferito far rifiatare qualche suo giocatore. Il girone volge quasi al termine e siamo molto soddisfatti per il lavoro fatto anche perché la Serie D dell'Oceania si sta rivelando di sicuro la più equilibrata e combattuta. Ora andiamo avanti, col dubbio se provare a fare anche un buon percorso in Coppa o cercare di farci buttare fuori il prima possibile!
Serie B NORD EUROPA
La lotta
diventa sempre più ardua, ma la vittoria ci consente di essere momentaneamente al terzo posto, prossimo turno proveremo a bloccare la capolista
Serie A SUD AMERICA
BOTTAFOGO - BARONISSI 3-2
Pur giocando bene non siamo riusciti a superare questo duro ostacolo sul nostro percorso. Complimenti al BOTTAFOGO. Forza Baronissi !!!
Serie D OCEANIA
Due vittorie soffertissime di misura
Grande tempra quella degli Scoiattoli che soffrendo portano a casa due vittorie soffertissime per 3-2 e 1-2.
Unica tegola, l'infortunio del nostro miglior giocatore che si rompe tutte e due le tibie e tutti i legamenti scivolando su un guscio di nocciola a bordo campo, ben 4 giornate out per lui, si avete capito bene, praticamente campionato finito... dalla prossima gara all'interno dello stadio potranno entrare solo nocciole sgusciate ha tuonato il Presidentissimo mentre metteva al rogo tutti gli schiaccianoci presenti nella sua scrivania.
Ora una partita durissima, quella contro i simpatici amici di SKINKUS FC che, da neopromossi, stanno disputando un ottimo campionato: stessi punti in classifica, stesso numero di vittorie... che sia una partita divertente e vinca il migliore!
Serie A SUD AMERICA
E sono 7
Ci scusiamo con tutti i manager di SM per i complimenti ricevuto tramite messaggio, ma ieri è stata una giornata molto piena e ringraziamo tutti per i complimenti ricevuti. Stagione al di sopra nelle nostre aspettative con due finali vinte coppa di lega e coppa delle coppe ed una persa coppa SM, questo ci è costata la qualificazione alla coppa SM della prossima stagione che utilizzeremo per rifondare la squadra.
Un saluto anche al nostro rivale quest’anno nelle coppe MB63 due finali giocate contro di lui una vinta ed una persa (nella finale SM il random ha colpito me avevo il mio CC titolare infortunato) due nelle sfide sinceri complimenti a lui.
Serie C NORD AMERICA
SERIE C NORD AMERICA – STAGIONE 75 – GIORNATA 13
PREPARTITA
Il PARMAGEDDON, nel terzultimo incontro del girone di andata, affronta PUFFOTEAM, squadra mai incontrata fino ad ora, che sta lottando per non retrocedere. I Giallo-blu, invece, cercano di imporsi ancora di più nella zona promozione: obbiettivo primario dichiarato a inizio stagione.

PARMAGEDDON-PUFFOTEAM 3-0 – CRONACA
I Giallo-blu scendono in campo con un 4-4-2 offensivo con qualche innesto dalla panchina, mentre PUFFOTEAM affronta il match con un 5-4-1 offensivo schierando le seconde linee, tentando di sfruttare il massimo del suo potenziale tecnico durante le sfide salvezza.
Ovviamente, con gli uomini in campo, il divario tecnico è completamente a favore del PARMAGEDDON che cerca di passare subito in vantaggio e ci riesce per ben due volte: al diciottesimo e al quarantunesimo minuto di un primo tempo completamente a tinte Giallo-blu.
Secondo tempo che non presenta colpi di scena: il PARMAGEDDON, sempre a trazione anteriore, si porta sul tre a zero al settantesimo con PABLITO CAMPOS e crea almeno due buone occasioni da rete. Unico sussulto degli ospiti è un palo colpito a seguito di una splendida rovesciata.

LA CLASSIFICA
Davanti, le prime quattro vincono tutte e, in blocco, si allontanano dal quinto posto occupato da SS SPORTING MARCAZZO che, con lo 0-0 contro 7 SETTEMBRE 1893, perde leggermente il contatto col quarto posto.
In coda, situazione sempre tragica per PANTALEO CORVINO e COSENZA CALCIO ferme ad un punto. Dalla undicesima posizione in giù perdono tutte, l’unico ad approfittarne è ROSSI 1 che, grazie alla vittoria per quattro a zero contro COSENZA CALCIO, porta a sei il suo vantaggio sulla zona retrocessione.
Serie C EST EUROPA
Venghino siore e siori...
A costo di apparire insistenti, ricordiamo che il più giovane portiere sul mercato lo vendiamo noi, con forte sconto e a un prezzo più che equo visto il prossimo compleanno e l'enorme potenziale di Anselmo Peruzzi.

A costo di apparire minacciosi, ricordiamo che continueremo a ricordarvelo ancora, qualora rimanesse invenduto anche stasera!
Serie D OCEANIA
Come??
Ci sta di perdere in casa del primo in classifica, anzi, siamo scesi in campo pure piuttosto arrendevoli causa turnover, ma prendere un gol da uno che si chiama Berta Olle'-Olle' è veramente inaccettabile!! :-D
Serie B OCEANIA
Baby bastonati di brutto!!
..
Batosta dei baby mastini, sconfitti per 4-0 da FULGOR CREVA, che resta, comunque, a 4 punti di distanza da noi.
Si tratta della prima sconfitta stagionale, in pratica voluta, visto che Mister Zanetti ha lasciato a riposo quasi tutti i migliori, ad iniziare dal bomber Cunningham.
Dopo due pareggio consecutivi, che ci hanno allontanato dalla zona scudetto, era inutile continuare a spremere la squadra, quindi si è concesso un turno di riposo, il primo di questa stagione.
Ora si cercherà di migliorare un po' la condizione generale, visto che sono quasi tutti sotto il 90% di forma.
Serie B EST EUROPA
Gemmellaggio tra Lao Tse.it e Brancaleone.eu
Grande soirée in villa per sugellare il gemellaggio tra Lao Tse e Brancaleone. Presenti, oltre ai presidenti e ai loro entourages, gli staff tecnici delle due compagini e la stampa. L’onore di presiedere la serata concesso agli ospiti del Brancaleone. A fare gli onori di casa una prorompente Ernesta Tuttabaci, addetta alle relazioni del Brancaleone, che ancheggiando vistosamente raggiungeva il palco. Dopo aver rivolto uno sguardo ammiccante ai presenti della serie: “notata la carrozzeria?” invitava sul palco il presidente del Lao Tse, Mi Go Skey e quello del Brancaleone, John Money.
“Ma c’è ancora una società di proprietà italiana?”
Chiedeva uno dei presenti al suo vicino.
Dopo una breve dichiarazione tradotta per i presenti dall’interprete Mi Son Ly che suonava più o meno:
“il molto onolevole Mi Go Skey e il molto onolevole John Money sono lieti pel il gemellaggio che oggi siamo qui a festeggiale e si augulano una lunga collabolazione” I due presidenti si ritiravano subito dopo in una saletta privata, ufficialmente per definire i dettagli del gemellaggio, secondo fondate indiscrezioni per scolarsi alcune bottiglie di Barolo Monfortino del 1997, indiscrezione commentata da un tifoso:
” Finalmente qualche cosa di italiano.”
Una radiosamente sorridente Ernesta Tuttabaci invitava gli inservienti a servire il prosecchino (2,50 euro – offerta Eurospin) rigorosamente in bicchieri di plastica che serviva in gran parte a “ubriacare” le piante di Aspidistra che ornavano la sala. A seguire la padrona di casa invitava i presenti alle danze annunciando il gruppo musicale ovvero “I neROCKnePUNKneRAP “.
Breve anche lo scambio di parole tra i due allenatori.
“Mister, lei quali moduli predilige tra il 442, il 343 e il 352?”
Chiedeva Tattichella, allenatore del Brancaleone a Mi Son Ki
“Dice il saggio: La vita è davvero semplice, ma noi la stiamo rendendo complicata.”
A questo punto dopo aver rivolto al collega uno sguardo stralunato, Tattichella biascicava un “aufwiedersehen” e se ne andava, senza rendersi conto di cosa stesse facendo, lui astemio, a bere un paio di prosecchini .
Se ne andava anche il mister Mi Son Ki a bordo della sua due ruote non senza incappare in Pennetta, inviato della “Gazzetta de Noantri”, il quale, caso quasi unico tra i presenti, si era scolato una ventina di prosecchini nell’eventualità, si era detto, di incontrare il Mister.
“Mister, quali progetti futuri in seguito al gemellaggio festeggiato oggi?”
“Dice il saggio: Quando lo studente è pronto, l’insegnante appare.”
“Un prosecchino! un prosecchino!”
Invocava il Pennetta allungando il bicchiere ad un inserviente di passaggio. Quando, dopo averne ingurgitati un paio si era girato, questa volta in grado di formulare una seppur nebulosa seconda domanda, Mi Son Ki era sparito, dileguato nella notte a bordo della sua inseparabile dueruote.