La Gazzetta di SM


Serie D1 OCEANIA
Il Gazzettino Sorrentino
Dal Nostro Inviato

Sorrento 1945 4 Inferno Rosso 0

Il Sorrento molla gli ormeggi e travolge per 4-0 un Inferno Rosso che stranamente si presenta in costiera con un 4.5.1 difensivo cercando di strappare l' ennesimo 0-0 contro una squadra di buona caratura. Purtroppo il mister siciliano schierava Ghandi, un terzino destro di prospettiva a sinistra, e mister Cioffi, scaltra volpe di categoria, faceva allargare Gerrard che andava a giocare fisso uno contro uno col giovane della squadra ospite. I frutti arrivavano subito, scorribanda dell' inglese sulla fascia, Ghandi saltato e cross al centro, dove staccava imperioso Toki che insaccava l' 1-0.
27°, sbloccata la partita la squadra locale martellava la fascia debole dei siciliani che reggevano sino al termine del primo tempo e nei primi 15 minuti della ripresa. Poi al 61° ed al 65° Gerrard, che spadroneggiava da inizio partita, saltava per due volte il suo avversario e con due precisi tiri realizzava la sua personale doppietta. All' 85° si aggiungeva al tabellino dei marcatori, Cornelius, ed il 4-0 era servito. Il Sorrento con questo successo inallenava la quarta vittoria di fila da inizio girone di ritorno e si presenta agguerrito e affamato al prossimo big match col Casale secondo in classifica, ma travolto 0-6 in casa dalla capolista Juventus. Saranno in grado gli emiliano romagnoli di assorbire il duro colpo o pagheranno pegno anche allo stadio Italia di Sorrento??
Intanto mentre le squadre rientravano negli spogliatoi arrivava la notizia mercato che faceva defribillare la tifoseria sorrentina. Il Ds Sorrentino aveva ingaggiato Manuel Mengolo, 27 anni centrocampista centrale di spessore, per la cifra di 992.000. Grande forza fisica, ottima interdizione, il giocatore da domani si aggreghera' al gruppo agli ordini di mister Cioffi che abbiamo immediatamente inseguito ed intervistato sull' uscio degli spogliatoi.
" Avevo preparato questa partita al meglio. Studiato Inferno Rosso da settimane, vista che era la gara piu' impegnativa delle prime quattro di ritorno, ed ecco che giunge la sorpresa. Non mi aspettavo Ghandi sulla fascia opposta alla sua di competenza ed ho cercato di approfittarne subito. Abbiamo sfruttato tutto quello che c'era da sfruttare ed il 4-0 e' un buon risultato.
Macri e' uscito al 51°, colpito duro da un avversario, ma e' recuperabile. Col Casale ci presenteremo tirati a lucido e daremo battaglia.
Sono contentissimo, Mengolo e' un innesto di spessore. Cercavamo un laterale di destra, ma anche un centrale che alzasse un po' l' asticella qualitativa ed abbassasse l' eta' media del centrocampo.
992.000 euro sono una cifra importante per il nostro club, ma vogliamo fare le cose per bene.
Con questa operazione purtroppo partira' Amani. Pepo e' da una vita con noi, e' importante in campo e nello spogliatoio. Purtroppo confrontandoci, si e' reso conto che il prossimo anno sara' duro ed impegnativo per il Sorrento 1945 e lui mi ha confidato che gli ultimi anni di carriera vorrebbe giocarli in tranquillita' per poter studiare da allenatore. Sono certo che me lo ritrovero' da avversario sulla panchina di qualche squadra di categoria. Questa e' la vita in Federazione SM....e' tutto in continuo movimento. Noi ci godiamo la vittoria e prepareremo al meglio la gara col Casale...."
Detto della batosta della seconda della classe, passiamo alla seconda batosta di giornata. Quella rimediata dalla Longobarda per 1-0 sul campo di Top Eleven. Purtroppo giocare le partite di coppa e' dispendiosissimo e gli irpini hanno pagato pegno. Ne approfittano Sister Act, 3-0 a Juvemania ed Ilforna Team, 5-0 a Cocopops.
Apoel, 2-0 al Nostalgia Canaglia e Atletico al Bar, 0-3 sul campo del Verona, abbandonano gli scaligeri sul fondo della classifica e fanno un bel passo avanti verso la salvezza.
Chiude la giornata il 5-0 del Trani sul Dragone Nero.
In serie C goleate del Real Casellina e di Siddino che continuano a volare verso la serie B.
Per oggi e' tutto
Serie E1 ASIA
Mannaggia...
Se anche la burocrazia italiana fosse così veloce....
Sono andato a dormire che la mia avversaria era una squadra abbandonata, mi risveglio e mi trovo un avversario in carne ed ossa....due punti persi....
Serie A SUD AMERICA
ANCORA IN VENDITA
Attaccante da 792 ancora giovane e scontato!
Valida riserva anche per gli esterni di centrocampo...

Cosa aspettate?! Gente così è merce rara!
Serie D1 EUROPA
Risultato amarissimo !!
Il risultato odierno lascia l' amaro in bocca ( a dir poco ) . Sono giornate come questa che fanno vacillare la calma anche ai più buoni ! Semplicemente risultato falsato rispetto ai valori in campo !
Serie D2 EST EUROPA
Che campionato questa D2 Est Europa! Lotta a 5 per 2 posti
Ad inizio campionato chi l'avrebbe detto che saremmo stati li in cima per così tanto tempo a lottare per la promozione. Inizialmente pensavamo in un mediocre campionato a metà classifica, ma così non è stato. Per diverse giornate siamo stati nei primi 2 posti, ma sapevamo che sarebbe durata poco.

Invece siamo ancora lì in cima a 2 punti dal primo posto e ad un punto dalla zona promozione. Le favorite sono Ciaccar e CastelGranito, rose decisamente superiori alla nostra. Ma come dimostra il calo dell'Enigma, tutto può accadere, con la nostra squadra e la Biro team subito ad approfittarne. Campionato molto avvincente che ci fa capire che siamo pronti per la promozione, se non quest'anno, allora il prossimo.
Serie A NORD EUROPA
VENDITA
in vendita dc+ ds+ dd multiskill per serie inferiore a prezzo modico
e sul portiere il prezzo e ampiamente trattabile trattabile ....
Serie D2 ASIA
L'Aquila riprende quota!
Pronta riscossa da parte di Aquila della Notte, che vendica la gara di andata, vincendo per 4-1 contro Giustizia.
Purtroppo davanti a noi vincono tutte e quindi nulla cambia in classifica, se non che allunghiamo il nostro vantaggio sulla nona posizione, ora distante 10 lunghezze.
Nel prossimo turno, compito agevole per Dos Fc, impegnato contro Leopard, ormai abbandonato a sè stesso da tempo, mentre si prospettano due gare interessanti, una tra Empoli e Atletico Viola, l'altra tra Podiceat e Juventus Women.
Noi andremo in trasferta contro Bavastrelli, che oggi ha severamente impegnato Empoli Fc, che però è riuscito ugualmente a prevalere di misura.
Serie B EST EUROPA
Ritorno ai tre punti
E' servita la giocata di classe del capitano per sbloccare un incontro che sembrava destinato a terminare sullo 0 - 0. E invece, all'81' minuto di gioco Geczi ha trovato l'incrocio dei pali con un tiro dal limite regalando i tre punti all'Hannibal, dopo nove partite senza vittoria.
Dagli spalti applausi anche per gli avversari del Fulgor Boschini che, purtroppo, quest'anno si trovano immischiati nella lotta per non retrocedere, ma che speriamo si possano riprendere con un colpo di coda sul finale di stagione. Contro di loro i gialloneri hanno disputato il maggior numero di partite in assoluto (22).

L'Hannibal si porta così a +5 dalla zona retrocessione e, ora che inizia il periodo caldo della stagione, è un buon bottino da cui partire.
Serie A OCEANIA
MEME SENZA IMMAGINI
Quando nessuno compra i tuoi giocatori:
*E va bene, tenetevi pure i vostri soldi*
Serie A OCEANIA
LA GAZZETTA DEL MASTINO - Anno 13, N. 21
.
Scelta modulo errata, si esce sconfitti!

Il testa o croce ultimamente non ci porta bene.
Alla fine tra 451 e 433 puntiamo sul secondo, sperando in altra scelta da parte di Gfrizer, che, invece, è sceso col classico 442 e così veniamo beffati.
Speravamo in un punticino oggi, visto che il prossimo impegno è proibitivo, invece così ci toccherà purgare due volte di fila in attesa di gare più abbordabili.
Serie D1 OCEANIA
Top Eleven 1-0 Us Longobarda
inizio di crisi per la Longobarda? Dopo aver perso contro gli Arpagonauti in Coppa di Lega sabato, stamane arriva il bis contro il Top Eleven. Probabilmente complice il contraccolpo psicologico della precedente debacle, gli uomini di Canà scendono in campo scarichi e non hanno mai dato l'impressione di impensierire il Top Eleven. Così i padroni di casa passano in vantaggio con in neo acquisto Muzurovic al 13' e tanto basterà per portare a casa il risultato pieno. Poi anche la sfortuna si accanisce contro gli irpini che al 26' devono rinunciare al portiere Gruber per un acciacco e a sostituirlo ci ha pensato Malayekah.
Mister Canà amareggiato ai nostri microfoni: "Come vi dicevo? Il calcio oggi può farti sorridere e domani chissà. Ed è andata proprio così. Negli ultimi 2 match ci è girato tutto male e abbiamo dovuto subire due passaggi a vuoto. Ma non saranno questi due risultati a distruggere quanto di buono fatto dai miei ragazzi in questa stagione. Il campionato è ancora lungo e sono sicuro che saremo in grado di rialzarci presto".
Purtroppo, però, il calendario non va a favore delle parole di Canà, in quanto il prossimo impegno vede la Longobarda in Abruzzo a fronteggiare i padroni indiscussi del campionato e i favoriti di Coppa, a mio parere, la Juventus FC. Quindi siamo onesti e diciamo che ci aspettiamo soltanto di rivedere una Longobarda combattiva ma nulla di più, per ritornare alla vittoria meglio puntare sugli impegni più agevoli contro il Nostalgia Canaglia ed Hellas Verona.
Intanto sul fronte mercato, abbiamo avuto un'importante partenza: abbandona un altro degli storici del gruppo, Chris Arantes Da Silva, che lascia il posto a Kignelman Dah Zadi, giocatore totalmente diverso per caratteristiche tecniche ma che è stato fortemente voluto da mister Canà, tanto da portare il club a battere concorrenze importanti come Inferno Rosso e A C Sorrento 1945 per citarne due che ci interessano da più vicino.
Forza Longobarda sempre e comunque!
Serie D2 NORD EUROPA
FC CATANIA64 - SENIGALLIA FC 6 - 0
L'Fc Catania con la vittoria odierna aggancia la 1 posizione del girone D2 Nord Europa, visto che il The Kidd non va oltre il pari con i bene attrezzati cugini del A. Sancis.
Adesso, grazie anche all'uscita di coppa di lega, possiamo dedicare alle partite finali molta tranquillità, visto anche il fatto che le 4 dirette concorrenti ( Serra Ven. - Mark - The Kidd - Matafaqua) devono passare dal McCut Stadium e quindi superando indenne queste 4 partite casalinghe, intervallate da due trasferte difficili, quella con i Cugini del A. Sancis e quella del fortissimo GjkTeam, possiamo tirare le somme ed un sospiro di serie C.
Ai microfoni di Radio Matti il presidente Josè: " Onore al mister che mi ha dato la possibilità di far trasferire, come da egli desiderato, il nostro capocannoniere Wryzas, ormai prossimo al ritiro, e quindi fare cassa. Nel frattempo ci prendiamo la prima posizione in classifica e la prima posizione del capocannoniere con l'ottimo Ljaic. Da oggi il mio Ds sarà alla ricerca di un forte CD e DC per la prossima stagione e quanto prima sarà promosso il nostro attaccante giovanile che sta scalpitando e non aspetta altro."
Serie D1 EUROPA
Vertice Societario
La Pro sta programmando la prossima stagione, per salire di categoria si vuol rinforzare i giovani.

Il Preparatore Atletico deve fare il possibile, il Direttore Sportivo non ha soddisfatto le aspettative.
Serie C OCEANIA
In ambito societario? Siamo tranquilli.
-Salve preparatore delle giovanili, hai un giovane da far esordire, mi sarebbe cosi'utile...sai com'è a volte il random, la classifica, situazioni difficili.
-No!
-Come mai?
-Lo bruceresti.
-Ma di quanto tempo hai ancora bis...?
-Clicca meglio alla voce allenamento va, così mi aiuti.
-Ma io credo di...
-Allora compra, verdaccio che non sei altro o fai dei bonus.
-Per ora non riesco...insomma preferirei...
-Allora non lamentarti e aspetta!
-Ok,grazie. Posso offrirti che ne so...una camomilla?
-Ma vaff...
Serie D2 SUD AMERICA
Quanta modestia
Mio prossimo avversario di coppa, io invece penso che sei un abile stratega visto il cammino in coppa, la gestione del campionato è soprattutto la crescita e il valore della squadra.
La Leguminese cercherà di crearti qualche grattacapo, dopo ovviamente aver adempiuto tutti i lavori nei campi seminati che ad oggi sono la priorità. Ora però ci vorrebbe una genziana
Serie D1 SUD AMERICA
Io, invece, non ce l'ho fatta!
Terzo in campionato, a due punti dalla seconda e con altre due squadre incacchiate nere alle calcagna, avevo pianificato anch'io la mia uscita dalla Coppa di Lega per potermi concentrare solo sul campionato, ma strateghi si nasce ed io non lo nacqui. Nel dichiararmi, pertanto, completamente scevro da qualsivoglia invidia nei suoi confronti, faccio i miei più sinceri complimenti a FC Catania64 per la meritata sconfitta e, soprattutto, per la maestria con la quale l'ha progettata e, conseguentemente, ottenuta.
Serie D1 OCEANIA
Si va avanti in coppa!!! Adesso testa al campionato
Dopo la partita di coppa la Juventus F.C. passa ai quarti e con molta sorpresa scopre che la prossima avversaria sara' Santos Mazara,una squadra con il nomignolo di "Ammazza Grandi" speriamo che nn sara' anche cosi nella prossima partita anche perche' la Juventus F.C. ha due scontri diretti nelle prossime giornate di campionato prima in casa del Casale seconda classificata e poi riceve allo Stadium la rivelazione Longobarda che sta disputando un ottimo campionato.

Il mister Menna dovra' dosare per bene i giocatori da schierare anche per le diffide che ha,alla vigilia col casale ha ben 8 diffidati e molti giocatori nn al top come forma fisica visti i molti impegni che la squadra sta affrontanto sempre al massimo,rispettando ogni avversario senza sottovalutare nulla.

Fino alla fine forza JUVENTUS
Serie D1 OCEANIA
Il Gazzettino Sorrentino
Dal Nostro Inviato

Vigilia in casa Sorrento

Siamo andati nel ritiro del Sorrento 1945 alla vigilia della delicata e difficilissima gara con Inferno Rosso, squadra siciliana ostica che viene da due pareggi importanti per 0-0 contro Sister Act e Top Eleven, due squadre di spessore del campionato.
Abbiamo ascoltato lo specialista dei piazzati rossonero Unai Azpilicueta, di ritorno da Francavilla in Sinni, dove coi compagni e lo staff dirigenziale del club e' andato a guardare la partita di Lnd Francavilla-Sorrento, terminata 1-3 con vittoria esterna dei costieri.
" Ieri abbiamo assistito ad una grande gara dei costieri. Un undici ben messo in campo e disposto a lottare su ogni pallone. Anche passati in svantaggio non hanno mai mollato ed alla fine hanno portato a casa tre punti pesantissimi. Prenderemo spunto dalla loro prestazione. Ci aspetta una gara dura contro una squadra a cui segnare e' proibitivo. All' andata termino' 0-0, ed anche Sister e Top sono stare impelagate nel loro modo di giocare che cura prevalentemente la difesa.
Noi cercheremo di fare il nostro gioco e di mettere le nostre punte in condizione di battere a rete e dove non fosse possibile cercheremo di sfruttare qualche calcio franco....un angolo o un calcio di punizione potrebbero rompere l' equilibrio.
Siamo soddisfatti del percorso sin qui fatto. Girone di ritorno iniziato con tre vittorie alla vigilia di due gare interne da disputare al campo Italia. Dopo Inferno Rosso verra' il Casale a giocare a Sorrento e non vogliamo regalare nulla a nessuno. La condizione e' ottima e ci giocheremo le nostre carte.
Non partiamo battuti. "
Fronte mercato....si cerca principalmente un CD che dovrebbe andare a sostituire la partenza di Del Vecchio. Qualche altra operazione potrebbe essere presa in considerazione, ma non e' prioritaria nell' agenda del club sorrentino.
Vedremo nei prossimi giorni
Serie C EUROPA
Saldi di metà stagione
DC - DOMINGO BETANCOURT (36 anni - 7 compl) skill 827 = 199.999
P - ADAN PARDO (36 anni -12 comp) skill 809 = 350.000 (trattabili)
Serie D1 EST EUROPA
Primo acquisto per la prossima stagione
La societa in accordi con me si è messa in moto per rinforzare la rosa per la prossima stagione ed ha messo in atto il primo colpo di mercato acquistando un difensore d esperienza che andrà a sostituire uno dei nostri difensori che a fine stagione attaccherà le scarpe al chiodo! Non posso che ringraziare la dirigenza e continuare a lavorare per portare sempre più in alto l fc Salerno! Forza ragazzi il mister è con voi!